mercoledì 24 ottobre 2012

Tutto quello che volevate sapere su abilmente...e che nn avete osato chiedere

Avverto le mie lettrici che questo e' un post lunghetto e se avete intenzione di leggerlo sedetevi e,soprattutto armatevi di molta pazienza...e' scritto a caldo ..percio' ci saranno i miei classici strafalcioni grammaticali e i tanti puntini ,che sostituiscono i punti e le virgole.


La prima volta che ho varcato i cancelli d'ABILMENTE ,4 anni fa ,ero una blogger
alle prime armi , con tanta,anzi tantissima  voglia d'imparare !
Ricordo ancora oggi l'emozione che ho provato..la stessa che, sicuramente, avrete provato anche voi la prima volta.
Il regno incantato..il castello delle fate..il paese dei balocchi..un fiume immane di creativita' e di materiali introvabili
Nonostante fossi incinta di Beatrice ho camminato il camminabile  ,respirato ogni istante ,ho  cercato di carpire tutte quelle meraviglie  che mi circondavano,d'imprimerle nella memoria
Per me ,che ero nuova ,tutto era fantastico..tutto trasudava di nuove idee fantasmagoriche
Naturalmente ,una volta tornata a casa ,nn ricordavo gia' piu' nulla...ma ero galvanizzata e gasatissima.
In questi anni sono tornata per ogni edizione ...ma l'entusiasmo,a parte per gli incontri con le amiche o per le giornate passate come "ospite" ,si e' SPENTO..
Questa edizione poi...mi e' proprio andata sotto i calcagni...per nn dire altro..!!!
Io ,che come voi,vado in fiera per vedere le nuove tendenze,che trovo????
AHHHHHH!!!! TROVO LE NOSTRE IDEE  SU ALCUNI STAND
Allora due sono le cose
-1 
Siamo delle deficienti e ,come tali, possono permettersi di farsi belli con realizzazioni che nn sono di loro proprieta' intellettuale,
"rubate" dai blog,dalle pagine di face e dai giornali realizzati solo grazie ai progetti di  blogger...
-2 
SIAMO DELLE GRANDI
SIAMO IL PILASTRO DELLA CREATIVITA'
SIAMO IL CENTRO DEL MONDO....
NOI DETTIAMO LE TENDENZE
Mi sento,come voi ,propensa alla seconda opzione
Ormai la fiera ha perso il suo fascino,se nn per due stand di numero che mi hanno piacevolmente sorpresa e che tra poco ve ne parlero'
Ma per il resto noia piatta..sempre la solita solfa...e si perche' tu  giri a caccia di novita' e ti ritrovi le cose postate sui blog..ti fa girare un attiminos le marones ...!!!
La lista e' lunga..molto lunga...troppo lunga....
e cosi' nn la faro'...
Consentitemi SOLO UN ULTIMA COSA e poi chiudero' questo capitolo...
Non siamo stupide..la gente che gira e ci conosce nn viene dalla campagna..
naviga in internet  come  voi e le cose le riconosce...
Sicuramente in alcuni casi il no foto ci sta...ma in altri 
RISPARMIATEVELO
GRAZIE!!!
Imparate a predicare bene e a razzolare ancora meglio
Farete sicuramente piu' bella figura
----------------------------------------
Ed ora veniamo gli stand
Come vi ho anticipato solo due mi hanno colpita per la loro unicita' .
Lo stand piu' bello e' stata la  ricostruzione della casetta old america in legno
che ospitava il negozio di Erika Marry COUNTRYHEART e il Giardino di Molly
Arredato ed allestito con gran gusto...entrare la' dentro(anche se sempre stracolmo di gente..)era come entrare in una tipica casa country..e chi ,come me, che per ora nn ha ancora potuto visitarne una vera(il mio piccolo grande sogno) e' stata una manna...I miei piu' grandi complimenti a chi l'ha pensata e poi "materializzata"... lascio che parlino le immagini...se poi andate nel suo profilo face potrete ammirare tantissime altre foto
L'altro stand era quello di "Cose Belle"con le bellissime bambole di Federica ed i paesaggi in stile naif  sia su quadretti che su di una palla enorme appesa sopra l'entrata dello stand.
Fatti con materiali di recupero,lane lini e  cotoni,tutti sui toni naturali...non ho mai visto nulla di simile e di cosi' bello in vita mia...mi dispiace solo nn ricordare il nome di questa artista,perche' d'artista si tratta.
IL BELLO DELLA DIRETTA...l'artista si chiama ROBERTA MORETTI grazie fede per avermelo scritto...
Naturalmente ce ne sono stati anche  altri che mi sono piaciuti :gli stand spagnoli  e lo stand francese Dottyrose che ha messo in promozione dei fantastici tessuti  a prezzi abbordabili da noi povere mortali.
Ho avuto anche il piacere e l'onore di conoscere Francesca ,deliziosa e solare,disponibile e dal talento straordinario.Le sue creature viste dal vivo sono ancora piu' belle .



Ed ora siamo arrivate a parlare anche un po' di me...
Questo e' il momento della premiazione del concorso "protagoniste della creativita'
e qui sono con la dolcissima Gabriella di Hobby donna.
I premi sono stati davvero tanti e molto molto belli..me fortunata .-)
ed e' stato bellissimo vedere il proprio progetto pubblicato sull'annuario di Hobbydonna con copertina rigida..Posso vantarmi che un mio progetto e' stato pubblicato in un libro a tiratura nazionale....
QUANTO MI SENTO FELICE 

............

E' stata una giornata splendida
piena d'emozioni e di nuove conoscenze
mi sono divertita tantissimo...
soprattutto quando ho dovuto fare il mio primo CIACK SI GIRA per il nuovo negozio che apriro' su ULAOLA
Essendo una cosa improvvisa e improvvista vi lascio immaginare
PANICO TOTALE 
credo che mi abbiano preso per  scema...
della serie
non-so-cosa-dire-di-me-non-mi-conosco!!
Dopo tanti ciack ce l'ho fatta
ma penso che nn mi guardero' mai..mi vergogno da matti!!!




Tornando a noi qui sto facendo la mia dimostrazione su come realizzare le collane ...
vi siete riconosciute...ehhhhh!!!



Ed infine il mio lavoro racchiuso sulla teca


FINALMENTE SIAMO ARRIVATE ALLA FINE
Lo so potevo fare due post...ma siccome ho il pc che grida vendetta e nn so quanto ancora vivra' ,ho preferito fare tutto subito...!
Ma anche perche' un post scritto con l'emozioni e le impressioni ancora vive puo' trasmettere meglio quello che penso ,che ho visto e che ho "vissuto"
Grazie per essere arrivate fin qui
GRAZIE per tutte le mail e i commenti di sostegno
GRAZIE PER ESSERE PASSATE IN TANTISSIME A TROVARMI
SEMPLICEMENTE GRAZIE PER TUTTO
Un grande abbraccio
Laura

39 commenti:

  1. Laura, come concordo con te... per me era la seconda visita, non sono affascinata al punto da svenire, anche perchè io ci lavoro in mezzo a quelle cose... secondo me quelli che espongono il cartello "no foto" lo fanno perchè vedono gli altri, come pecoroni... ma non sanno il vero motivo. Ho visto stand che vendevano solo merce importata, non che non fosse bella, ma che senso ha vietare le foto?
    Anch'io ho adorato la casetta del Giardino di Molly ... bellissima! Questo è quello che vogliamo vedere!! Io mi sono anche un po' arrabbiata con l'organizzazione, pagare 11 euro per poi essere così ammassati e non riuscire avedere nulla... dovrebbero risolvere un po' di problemini... che dici???
    Bacioni
    Livia
    P.S. Ho conosciuto Chiara Fiore!!!

    RispondiElimina
  2. Un post del genere non è mai troppo lungo, e si legge sempre con piacere. Concordo pienamente con quanto dici della fiera, tanto che anch'io ne ho parlato nell'ultimo mio post http://mikkamade.blogspot.it/2012/10/weekend.html

    ciao

    RispondiElimina
  3. Buondì e grazie per questo bel resoconto. Mi spiace per l'amarezza provata nel vedere tanti scoppiazzamenti ma ragiona come dicevi anche tu, sei brava e per questo fonte d'ispirazione. se fossi al tuo posto sarei sicuramente infastidita ma anche un po' orgogliosa del mio talento che ispira tante mani e menti. Personalmente seguo te come altre creative di alto livello con grande ammirazione e un pizzico d'invidia ma cercando anche di cogliere il meglio di ciò che avete da insegnarci. Non solo per le tipologie di progetti ma anche per il modo di affrontare le difficoltà e le sfide. Quindi, per quel che conta, ti ringrazio per l'ispirazione e la fiducia che infondi, leggere i tuoi post mi fa pensare che c'è sempre speranza per chi crea in modo serio e appassionato. A presto, Sara.

    RispondiElimina
  4. Ciao, grazie a questo tuo post ho potuto vedere qualcosa di questa fiera che aspettiamo sempre tanto ma a cui quest'anno non ho potuto esserci
    complimenti per i tuoi traguardi raggiunti e per la tua passione che trasmetti attraverso le tue parole
    Cristina

    RispondiElimina
  5. quest'anno non ho potuto visitare Abilmente, ma a quanto pare non mi sono persa proprio niente... ;-)
    questo tam tam strabordante di delusione viaggia ormai nella bloggosfera sin dal primo giorno di fiera...
    del resto attivare i neuroni in cerca di nuove idee è faticoso... no???

    RispondiElimina
  6. Grazie per aver condiviso con noi le tue impressioni sulla Fiera. Per me che sono una pivella resta comunque un'occasione "mancata" perchè non ci sono mai stata e mi piacerebbe comunque visitarla. Però fa comunque piacere leggere i pareri di chi la vive in modo diverso. Sei una VIPPPP, che ci vuoi fare! :)

    RispondiElimina
  7. ...io purtroppo quest anno ho dovuto declinare vicenza appannaggio di napolicreattiva, concordo su tutto cio che dici riguardo i lavori di altre blogger su stand di altre....quest anno non ho goduto di un abbraccio alla mia countrystyle del cuore..e ne sento fin da ora la mancanza cerchero di fare del mio meglio a marzo...nel frattempo ho recuperato il tuo indirizzo..Saint Paul non dimentica!!!
    un abbraccio
    giulia

    RispondiElimina
  8. Anch'io freguento abilmente da un po' di anni e anch'io quest'anno sono restata un po' delusa. Purtoppo è vero, gli scopiazzamenti erano quelli che andavano per la maggiore... Però, come hai detto tu, c'erano degli stand per cui valeva proprio la pena essere là, e dopo tante cose tutte copiate era una vera gioia trovare qualcosa di diverso!!

    RispondiElimina
  9. Cara caliente Laura. Concordo con SR. Capisco la tua rabbia e la condivido.Il "nostro mondo" , mi permetto di definirlo così, va oltre la mediocrità e la massificazione delle idee. Pensa a quanta gente grazie ai tuoi post respira aria di "sogno".Se ho ripreso in mano ago e filo é perchè persone come te e Chiara mi avete trasmesso tanto entusiasmo e tanta voglia di sognare. Quindi, Laura, infischiatene e continua dritta verso i tuoi obiettivi. Sono convinta che il merito e il valore degli "ingegni autentici" col tempo prevalgono su tutto.
    Un forte abbraccio
    Elisa

    PS: Per ragioni varie, nn sono riuscita a venire alla fiera, ma il tuo post deliziosamente "lungo" mi é bastato :-)

    RispondiElimina
  10. Ricordo ancora la tua emozione quando pubblicarono per la prima volta un tuo lavoro...lo dedicasti a tua nonna. Da allora strada ne hai fatta tanta e stai raccogliendo molte soddisfazioni e successi. Purtroppo se i tuoi lavori non sono coperti dai diritti, possono essere copiati e copiati spudoratamente...è una giungla anche in questo settore!!! Ricorda bene Laura, non perdere l'entusiasmo dell'inizio, tu hai successo oltre che per la tua bravura, per la tua simpatia e solarità e quella mia cara è irriproducibile. E' una dote che poche hanno...anzi molte se la tirano un po' troppo e l'atteggiamento da dive non paga e se paga, paga in maniera ridotta!!! tvb Mr

    RispondiElimina
  11. Buongiorno cara! Mi sono vista pure io in una delle tue foto :)

    Per me questo è stato il secondo anno ad Abilmente e sono in tutto alle prime armi (nel cucito, nel blog, nel cercare di creare qualcosa di mio)però anche io come te non sono stata così entusiasta di quello che ho visto, in quanto novità, piuttosto sono stata rapita come ti dicevo dai materiali, da te e dalla casa americana country.

    P.s. Le foto che hai fatto bellissime! Un bacione e un abbraccio,

    Silvia

    RispondiElimina
  12. Complimenti x il post, lungo???? No dai e' talmente travolgente che si legge in un attimo! X le scopiazzature e' solo xché sei molto brava e le tue Creazioni piacciono. Io nn mi arrabbierei anzi sarei lusingata :-) e poi tu sei unica possono copiare un'idea ma le cose fatte da te trasmettono la personalità, guarda Rudolph tanti lo compieranno ma nn sarà mai come l'originale xché tu l'hai fatto con amore <3
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  13. Concordo su tutto, certo per me che vivo un po' lontano e non avevo mai visto Abilmente (solo l'Hobby Show a Milano) è chiaro che è stato entusiasmante anche il giro ma alla fine nonostante fossi partita attrezzata con portafoglio alla mano non ho comprato nulla perchè non ho visto nulla di nuovo. E ho anche rubato una foto nonostante la tipa mi stesse fulminando con gli ochhi!! Mi sono comunque divertita molto sopratutto domenica dove ho vissuto l'emozione della premiazione e di una giornata con te e le altre nostre compagne di banco...e che dire poi delle interviste?? Ci sarà da ridere. Un bacione

    RispondiElimina
  14. de la fia laura quanto hai scritto ahahahahhaha io come tu sai sono alle prima armi... copio copio copio e imparo dagli altri.. anzi da voi mie muse:-P nonostante che per me sia le seconda volta che vengo ad abilmente... percio lo vedo ancora come il paese delle meraviglie ti posso dire che hai ragione per quello che dici...l anno scorso sono tornata a casa con tante idee nuove e cartamodelli nuovi... quest anno ti dico la verita ho avuto difficolta a comprare cartamodelli interessanti.. e ti ripeto io ancora sono una pasticciona... beh gli stand che hai scritto erano fantastici i miei occhi sono rimasti li.... per quanto riguarda i tessunti son troppo alti i prezzi .. hai detto giusto gli spagnoli e francesi erano stand dove potevi comprare... lauretta continua tu a stupirci con i tuoi lavori..che poi quando divento piu esperta li faccio pure io i tuoi lavori...ciao un bacione

    RispondiElimina
  15. che dire che non abbia già detto tu o le altre?? pazienza! rimane un bel punto di incontro per le ciacole e qualche materiale!
    baciotto
    p.s. ma che belle le foto del tuo banco e di te intenta a fare, very professional!
    pedra

    RispondiElimina
  16. ormai manco dalla fiera da diversi anni tuttavia le ultime volte che ci sono stata ho avuto giá in parte le tue sensazioni, e penso che la cosa sia andata in peggiorando anno dopo anno (anche da quello che mi dicono le mie amiche che ci vanno). Sta cosa degli scopiazzi é ormai risaputa e da' molto fastidio. Non da' solo fastidio il fatto che questi stand/negozi copino idee prese dal web da blog italiani, o stranieri o da chissá dove, e le spaccino per proprie ma che oltretutto le vendano guadagnandoci anche bei soldini questo da' molto molto molto fastidio. E' per questo che francamente mi fa anche poca voglia l'idea di spendere soldi di aereo per venire li' e vedere scopiazzature e cartelli "no foto" in ogni angolo che mi innervosiscono e basta. Preferisco rinunciare, tanto i miei acquisti li faccio cmq online da tutto il mondo e poco mi cambia (anche se riuscivo cmq a svenarmi ogni volta che venivo specie in certi stand ahi ahi ^_^). Certo quello che mi manca é lo spirito della fiera, gli incontri, l'entusiasmo, quell'emozione che ti fa tornare bambina, quell'aria, quell'atmosfera da mondo delle meraviglie, gli occhi che luccicano a vedere tutti quei colori, quelle stoffe, quegli oggetti... Quello mi manca ed é anche un pó un peccato che venga avvelenato un pó (tanto) da tutti questi brutti comportamenti.
    Peccato! In ogni caso complimenti a te per i tuoi successi che meriti tutti per come sei, come qualcunaltro ha detto, non solo per le tue creazioni ma anche per il tuo carattere, per il tuo essere cosí spontanea, allegra, simpatica e semplicemente "te", unica insomma! le persone percepiscono tutto questo e tutto questo contribuisce all'amore per la "laura-bella figheira-nazionale" di cui non si puó non innamorarsi :)

    un bacione cara :)

    fede

    ps mi piacciono un sacco i tuoi post lunghi, specie se spontanei e interessanti come questi!!!

    RispondiElimina
  17. Laura non sai quanto mi sia discpiaciuto non venire in fiera a trovarti ma sono sicura avrai avuto un successione un grosso bacio Veronica

    RispondiElimina
  18. dalle mie parti c'è un detto che dice..
    ET MAGNE' UN BES!!!!!!
    tradotto...hai mangiato una biscia!!!!!!!!

    scherzo.
    guarda ho fatto giusto giusto un commento a chiaretta l'altro gg su fiera vicenza
    io son andata sabato.....la quantità di gente era mostruosa e si novità non ne ho viste.....ma a difesa delle NOVITA'.....ormai e' dura!!!!!!!!! creare proprio qualcosa di INNOVATIVO-DI MAI VISTO-DI ORIGINALE.....penso sia impossibile!!!!,proprio xkè tutte girovaghiamo nel mondo!!!
    RAGIONE HAI SUL FATTO KE SPACCIARE UN CARTAMODELLO DELLA SIGNORA ROSSI(x es.) X TUO E' DA BASTARDI!!!
    il trucco è prendere spunto e fare la tua creazione.....penso alle borse,agli asciugamani,ai pupazzi...uno li deve fare suoi!!

    per il capitolo foto.......AIUTO......
    SBRANAVANO LA FACCIA!!!!!!!!!!!!!!
    MHA........NON SO KE DIRE,INVECE DI SENTIRSI ONORATI!!!!

    VADO LAURETTA!!!!!!!
    alla prossima

    RispondiElimina
  19. Concordo pienamente, sempre la solita solfa anche quest'anno, con tanti stand che un po' "se la tirano", la cosa più bella .....poterti incontrare! Ma caspita se me lo dicevi almeno mi toglievo gli occhiali!!!!!!!!!! E' venuta decisamente meglio mia figlia! Sei una forza......ti stimo, ma questo già lo sai! M.Grazia

    RispondiElimina
  20. LAURA FOR PRESIDENT!!! Sei mitica ragazza!! Approvo e concordo con tutto quello che hai scritto!!!

    Tantissimi complimenti per i tuoi successi!!! Te li meriti tutti quanti!
    Bacioni e buon lavoro.
    Sara

    RispondiElimina
  21. Daccordissimo con te Laura, quest'anno uno schifo !! Non ho girato nemmeno tutti i padiglioni!!
    Niente novità, copie di progetti già visti e rivisti e REALIZZATI MALE !!
    Comprato poco, pochissimo. Trovo tutto o quasi vicino casa. A cosa servono queste fiere ?? A far guadagnare chi ha i negozi !!!!!
    Continua così che tu sei spettacolare !!
    Baciotto
    Angela

    RispondiElimina
  22. troppo bello e interessante il tuo post!!!!!!! sei troppo forte oltre che una creativa fantastica!!!!!! complimenti per tutto tutto Lory

    RispondiElimina
  23. Ciao carissima, complimenti per il bellissimo reportage.
    Premetto che non ho mai avuto l'occasione di recarmi a Vicenza.
    Io, essendo di Bergamo, ho perso la passione e l'entusiasmo per visitare la fiera Creattiva.
    Per entrambe le manifestazioni di quest'anno ho deciso di rinunciare a visitarla per lo stesso motivo che tu hai perfettamente motivato.
    Un abbraccio e compliemti! Sei bravissima!!!
    Emanuela

    RispondiElimina
  24. Bellissimo post. Lungo ? No, dai , letto in un attimo.
    Tantissimi complimenti per le tue creazioni e soprattutto per le soddisfazioni che hai avuto e sono certa continuerai ad avere.
    un abbraccio
    simona

    RispondiElimina
  25. Anch'io adoro leggere i tuoi post, e più lunghi sono, meglio e'...;0) comunque non rammaricarti, le sensazioni che hai provato tu, sono le stesse di moltissime blogghine!!! E tante di noi sono venute x vedere voi, e non i banchetti o i prodotti!!!L'importante e' continuare ad essere se stessi! Tu continua così, baci. Ale

    RispondiElimina
  26. beh Laura hai perfettamente ragione su tutto.... Tu continua così ad ispirarmi con i tupi fantastici lavori! Sei grande!

    RispondiElimina
  27. Onore al merito di aver trovato il coraggio di raccontare il lato B della fiera, di dire le cose come realmente stanno, di aprire il vaso di Pandora, di dare uno spunto su cui riflettere correndo il rischio di essere impopolare. La tua forza è in questo, nel riuscire ad essere vera in ogni circostanza a dispetto di chi ti preferirebbe accomodante, nel dare cibo per la mente oltre alla gioia per gli occhi. Arrivo tardi e decisamente provata da due paginate di compiti ma mi hai fatto venire la voglia di scriverti il mio pensiero senza aspettare oltre (leggasi scusate se la sintassi non sarà proprio da accademia). Mi trovi assolutamente d' accordo con te su ogni singolo punto...lasciando fuori qualche mosca bianca la fiera mi ha deluso per le poche novità, la assoluta mancanza di voglia di sperimentare, la scelta degli stand di seguire la strada dell' omologazione. Tutto già visto nelle passate edizioni...o su picasa. Tutto già detto negli scorsi anni...o su Pinterest. Possibile che la creatività si sia esaurita? Non credo...penso che si sia addormentata. Sì perchè ormai ci sono le bloggher che pensano a inventare nuove cose, che studiano diverse tendenze...e allora perchè un' espositore deve prendersi la briga di accendere la mente, quando basta accendere il pc? Per fare la differenza, rispondo io! Per far sì che davanti al suo stand le persone rimangano a bocca aperta, per far tornare tutti bambini, per accendere i sogni dei visitatori. Perchè queste sono soddisfazioni più grandi di un portafoglio pieno, più importanti di un posto assicurato alla prossima edizione. Spero che a marzo 2013, quando si apriranno nuovamente le porte di Abilmente, le uniche cose che i negozianti presenti avranno copiato alle creative della rete saranno l' amore per a creatività e il desiderio di condivisione. Che male c'è a far fotografare qualcosa di bello, a lasciare che qualcuno fermi in un' immagine il meraviglioso lavoro fatto? Nessuno, se si è orgogliosi del proprio operato e si sa di essere i migliori e non un formichina in mezzo alle altre. Un esempio? Tu, che sei tra le migliori, non hai nessuna remora a dare in pasto alla rete le cose che fai, perchè, anche se riprodotte da altri, saranno per sempre di Lauracountrystyle, della tua mente, delle tue mani ma sopratutto del tuo cuore!!! Grazie!

    RispondiElimina
  28. Laura carissima, allora nn mi sono persa nulla....anche se mi sarebbe piaciuto comunque venire....
    A me piace vedere i tessuti, i bottoni, i nuovi filati e i lini da ricamo... io mi emoziono anche per formigine, che sai bene come e' piccola , ma io la trovo carinissima comunque!
    A novembre dello scorso anno sono stata a hobby donna a milano, ma gia' pensavo di nn andare quest'anno.
    E' comunque un peccato vedere che scopiazzano , e ci credo che ti sei arrabbiata!
    Ma nn te la prendere, sei unica, e i riconoscimenti arrivano!
    Un abbracio e continua cosi', mi piacciono un sacco i tuoi post "a caldo"!

    RispondiElimina
  29. Già l'anno scorso l'andazzo era questo...qusta volta io non ci sono andata perchè non potevo, ed un po' mi dispiaceva, ma sentendo quello che dici tu e che ho letto in altri blog, ora non sono più tanto dispiaciuta!
    Abbraccione!...torno di là...

    RispondiElimina
  30. Concordo pienamente con te io sono stata a Bergamo Creattiva un deserto di idee, tutti cartelli no foto, pensa che la mia amica stava scrivendo e le hanno detto che non poteva disegnare i progetti stava scrivendo un indirizzo dettatogli per telefonino che non c'entrava niente con la fiera, ho trovato molta presunzione e poca sostanza, molto made in china e prezzi alle stelle!!!

    RispondiElimina
  31. Io non sono mai stata ad una fiera per ragioni logistiche: abitando in Sicilia non si riesce a fare una visita di un solo giorno, bisogna prevedere almeno un pernottamento. Malgrado ciò...... devo dirti che quanto da te descritto è l'esatta sensazione trasmessami dalle foto nei vari blog: gli stand sono bellissimi, ma dove stanno le novità??? Sono stufa di vedere in edicola periodici che vivono pubblicando il lavoro delle blogger...... ho già visto tutto prima che lo pubblichino........ giro sul web!!!!!!! E questa storia "no foto"....... ma che diamine!!!!!!!!!!!
    Meglio in giro nei blog.... magari ci organizziamo un mega-raduno da sole, con un paio di sessioni lavoro!!!!!!!!

    RispondiElimina
  32. Come dire ...... nulla hai già detto tutto e devo dire che approvo ogni tua parola .... continua a creare e ogni commento nei tuoi riguardi ..... sempre positivo ..... ti fa onore !
    Ti ringrazio per quello che hai detto nei miei riguardi, sopratutto detto da una creativa che realizza ciò che fà con il cuore !! grazie
    Federica !

    RispondiElimina
  33. complimenti x i tuoi successi, e grazie x queste magnifiche foto...Mi ha sempre fatto rabbia chi copia il frutto dell'ingegno altrui, in qualsiasi campo, compreso chi compra oggetti decorativi x casa uguali a quelli che ho scelto io dopo averli visti da me, come se non avesse una propria personalità e una propria testa pensante...Comunque, come hai detto tu, chi naviga in internet e visita diversi blog non è stupido, e quando ne hai visitati e conosciuti un pò si tirano le somme...bacioni, Rossella Mamma Orsa

    RispondiElimina
  34. Mi è piaciuto il tuo post sulla fiera è anche quello che ho pensato io esattamente come te!
    Sei bravissima continua così!
    Ciao Sonia

    RispondiElimina
  35. son passata per un saluto...
    Annamaria

    RispondiElimina
  36. Ciao cara, mai come quest'anno ho sentito pareri negativi su Vicenza...ed io che pensavo fosse la più grande e più bella del pianeta!!!! Troppo lontano per i miei gusti o meglio, le mie comodità, già ho fatto uno strappo ad andare a Creattiva figuriamoci e risultato? Sono anni che ho abolito quelle di primavera, troppo poco fornite... me ne concedo una o due max in autunno... resterò fedele a Manualmente Torino visto che x me è la meno scomoda.... Giusto che trovi tanti negozi insieme ecco. Offerte fiera?? mmmh scarseggiano direi, anzi alle volte qualche fregatura l'ho anche presa!! Non capisco sta cavolata delle foto....non ci vuole molto a capire come è stato realizzato qualcosa se una è del mestiere.... più che altro sono un ricordo della giornata, vabbè rimane il bello di incontrarsi... Anche perchè se compri on-line conviene :) :)
    Complimenti per le premiazioni, a presto :)
    Iva

    RispondiElimina
  37. Laura,ti faccio i miei complimenti per i tuoi lavori sei veramente molto brava, ma mi sento di farti un appunto sul tuo post un pò presa in causa dai tuoi commenti su Abilmente, hai fatto di ogni erba un fascio ed hai criticato vivamente una manifestazione alla quale vieni ad ispirarti perchè dici tu stessa che vieni a "vedere le tendenze" e dalla quale ti fai pubblicità dicendo che hai avuto premi ed elogi,quidi mi sembra poco simpatico criticare come hai fatto tu, sappi poi che di scopiazzamenti ne subiamo tutti con molto rammarico credimini, spero che tu prenda nel modo giusto la mia critica al tuo post, con affetto sandra

    RispondiElimina
  38. Ciao Laura,
    è la prima volta che commento un tuo post, anche se ti seguo da tanto, ma era doveroso!
    La verità è proprio questa...sei tu e tutte le bravissime creative che incontro sul web che fate tendenza!!!
    Le tue creazioni sono fantastiche e sempre perfette, e a volte così belle da farci trovare il coraggio di provare a creare anche noi!!!
    Non smettere mai!!!

    Arianna

    athandmade@gmail.com

    RispondiElimina
  39. Carissima Laura sono Anna da "Creazioni by la rossa",la mamma con i due bimbi presente alla premiazione di Abilmente domenica come vincitrice. Ci tenevo a farti sapere che sono stata molto contenta di averti conosciuta di persona.Seguo da tempo il tuo blog che trovo veramente bello e raffinato!. Ho letto il tuo lungo commento con una punta di perplessità! solitamente la fiera è un appuntamento che aspetto e bramo ogni anno con grande fervore al quale non posso e non voglio rinunciare,ma,quest'anno, visto l'importante occasione avuta, ovviamente, tutta la mia dedizione, il mio impegno ed il mio interesse si sono concentrati nell'area del concorso dedicata a noi vincitrici perciò in questa edizione ho voluto "puntare" solo agli stand di mio interesse per gli acquisti. Non so quindi darti un'opinione personale ed obiettiva sulla fiera ma mi sembra di capire che grosse novità ..chiamiamole..artistiche non ce ne siano state! ....mettiamola così:.cerchiamo di andare avanti per la nostra strada con l'interesse, la passione, la creatività, l'impegno che fino ad oggi ci distingue dagli altri...l'essenza dell'unicità dell'oggetto creato con il cuore e con le nostre mani non potrà mai
    essere carpito!!.Un grosso saluto e spero di sentirti presto!!!CIAO

    RispondiElimina

Grazie per essere arrivato fin qui e di avermi lasciato un commento <3