venerdì 28 agosto 2020

Paure



Aggiungi didascalia

 Mi sento esattamente come loro

Appollaiata su una scala a guardare immobile quello che succede... "Non posso volare perché le mie ali sono finte" 

Ultimo venerdì di questa insolita, sperando sia pure l'ultima, estate!

Non so voi ma sto iniziando a sentire la pesantezza di questi 6 mesi...Sono stanca!

Il problema è tutto inconscio

Il lockdown, nella mia testa, non è mai del tutto terminato!

Non mi sento libera e, questa sensazione si sta  rafforzando  giorno dopo giorno!

Settembre è dietro l'angolo

Tra pochi giorni inizierà la scuola.

Un misto di emozioni: felicità e apprensione!

Le ragazze sono emozionate(Valeria in primis, inizierà la prima superiore, Bea un po' meno presa dai compiti)

Finalmente riprenderanno  la loro routine e, anche se modificata, poco gli interesss!

Sono mentalmente più aperte e adattabili di me!

Ed io ho paura!

Odio tutta questa incertezza, e sono terrorizzata dal fatto che le scuole possano chiudere da un momento all'altro!

Non tanto per me (alla fine sono grandi e durante la dd si sono arrangiate alla grande) ma per loro

Hanno già perso tanto e non so cosa potrebbero scatenare a livello psicologico nuove chiusure

.

Che  Dio ce la mandi buona!

.

Scusate lo sfogo e se vi va potete scrivere cosa ne pensate, come vi sentite, le vostre ansie se le avete e una parola di conforto che, ne abbiamo tanto bisogno!

.

Vi abbraccio!

4 commenti:

  1. Ciao 🤗
    per inaugurare il mio blog " Le rose di cristallo "
    ho deciso di organizzare un SAL DI BENVENUTO 🌸
    Se vuoi dare un occhiata ne sarei felice 🥳
    Ti lascio il link... così potrai decidere. https://lerosedicristallo1.blogspot.com/2020/08/sal-di-benvenuto.html
    A presto
    Giusi

    RispondiElimina
  2. Cara Laura, INCERTEZZA è la parola che mi viene in mente dopo aver letto il tuo post: i tuoi pensieri e le tue preoccupazioni sono giustificate dalla situazione che ci circonda. Le tue giovani figlie sono mosse dal desiderio di normalità e di vivere( attenzione però a mantenersi cauti e a rispettare le disposizioni); per alcuni adulti sensibili invece qualcosa si è rotto. Andare avanti significa fare i conti con ciò che è accaduto rimettendosi in gioco: i tuoi timori non sono infondati, ma si può ripartire con una nuova consapevolezza di ciò che è veramente importante! Un abbraccio, Elena


    RispondiElimina
  3. La verdad que este temor que tu explicas lo tenemos todos, la incertidumbre y el miedo se ha adueñado de nuestras vidas....esperemos que pronto se pueda encontrar una vacuna efectiva para terminar con la pandemia, besos

    RispondiElimina
  4. Κι εμείς στην Ελλάδα τους ίδιους φόβους έχουμε και προσπαθούμε κάθε μέρα να κρατάμε προφυλάξεις... είναι το μόνο που μπορούμε να κάνουμε γιατί η ζωή συνεχίζεται....είμαστε ενωμένες οι οικογένειες για να περνάμε μαζί και να ασχολούμαστε με ότι μας αρέσει τον ελεύθερο χρόνο.....η στέρηση της ελευθερίας είναι ένα πρόβλημα για όλους, αλλά ελπίζουμε σύντομα να βρεθεί λύση και να ζήσουμε όπως πριν.....Καλό μήνα και υπομονή !!!!

    RispondiElimina

Grazie per essere arrivato fin qui e di avermi lasciato un commento <3