martedì 5 aprile 2016

Hand made kids: Irene sweet doll

Ci sono volte in cui il mio lavoro mi riporta indietro nel tempo.
La mia anima creativa diventa bambina ed io do il meglio di me stessa.
Solitamente succede quando realizzo per i bambini, miei o di altri poco importa.
Irene, questa carinissima, dolcissima e molto moderna, bambola di stoffa ne è la prova *_*
L'ho progettata e realizzata per un'amichetta di Beatrice ispirandomi proprio a lei.
Volevo crearle una bambola con la quale poter giocare ora che è bambina e poterla tenere vicino, magari seduta su di una mensola della libreria, una volta cresciuta.


Occhi sorridenti per comunicare gioia e positività
colori sgargianti per trasmettere vitalità!



Per renderla una vera bambola giocattolo ho creato per lei anche due vestitini , la gonna ed una graziosa borsetta. Ho anche realizzato il corpo in modo tale che una volta spogliata sembri che indossi la canottiera e le mutandine.





Per renderla ancora più speciale ho creato una tag personalizzata con la bambola disegnata.
Ho lavorato molto a questo progetto, ma devo dire che una volta portato a termine mi soddisfa moltissimo.


Ho realizzato anche il cartamodello che potete trovare nel mio etsy shop



Il progetto Irene sweet doll  è un file pdf e contiene 
- ABC del cucito creativo
- Lista dettagliata dei materiali
-Procedimento scritto, correlato di schemi, per ogni passaggio
- Tag personalizzata con disegno della bambolina (scala 1:1)
- 4 Tags (scala 1:1)
-Cartamodelli (scala 1:1) pronti per essere stampati
- Una mia presentazione




Un abbraccio
Laura

venerdì 1 aprile 2016

Hello April




Grafica di Zennaro Laura

Ed è arrivato anche Aprile, il tempo mi sfugge di mano.
Ho tantissime cose da farvi vedere oltre a piccoli racconti di due viaggi che ho fatto ultimamente.
Sto lavorando sodo per preparare i nuovi cartamodelli (alcuni sono già disponibili sul mio negozio etsy anche se non sono riuscita a pubblicizzarli prima qui) i quali hanno una grafica tutta nuova, con schemi che mostrano ogni singolo passaggio.Terminati i due ai quali sto lavorando, pian piano modificherò anche gli altri. Sono molto orgogliosa del lavoro fatto oltre al fatto che grazie ai disegni schema, potranno essere "tradotti" in tutte le lingue.
Questo disegno è un piccolo esperimento che ho realizzato l'altra sera. Anche se non è perfetto mi piace moltissimo :-)
Vi auguro un buon fine settimana
Un abbraccio 
Laura

venerdì 25 marzo 2016

Diy : easter bunny

Avete già pensato a come addobbare la vostra tavola per il pranzo di Pasqua?
Nell'ultimo numero di Impronte Creative potete trovare un simpatico e veloce diy per realizzare dei tenerissimi coniglietti che potete usare come segnaposto o come decoro per una semplice ghirlanda o per un sacchettino d'ovetti dell'ultimo minuto.


Il progetto lo potete trovare nella rivista
 Impronte Creative 
che potete scaricare gratuitamente 

You can find the english version here



Vi auguro una serena Pasqua
Un abbraccio
Laura

venerdì 19 febbraio 2016

Diy: la tovaglietta lavagna

Finalmente questo fine settimana è arrivato, portando con sé un po' di novità: consegna delle pagelle e la liberazione dal gesso del Baffos ( stufo di essere mummificato, in tutti i sensi, come dargli torto!)
Ma veniamo a noi...belle ragazzuole!
Come prima cosa tiriamo fuori la macchina da cucire (senza di quella sarebbe un po' difficile, ma non impossibile), cerchiamo tra le cataste di stoffa una nera, i colori acrilici, uno stencil ed il filo bianco!
Avete tutto?
Siete pronte?
Bene allora potete iniziare questo  semplicissimo progettino che troverete QUI
sulla rivista online free
Impronte Creative  SPECIALE NATALE.

Nella rivista potete trovare anche altre citazioni (tutte prese dal web).
Un idea carina da poter regalare o regalarsi .. delle tovagliette che mettono il buonumore fin dalla prima colazione per iniziare la giornata sempre con il sorriso!

HAPPY CREATIVITY!

*_*


Buon fine settimana
Laura

mercoledì 17 febbraio 2016

Un biglietto speciale

Buongiorno amiche! Chi non muore si rivede (spero di non riscrivere più questa frase durante l'anno ;-))
Che fine avrò fatto?
Diciamo che sono stata inghiottita dagli eventi famigliari *_*
ed il tempo è volato senza che me ne accorgessi...capita no?
Comunque sia, sto cercando di rimettermi in pari aggiornando il blog (ho molte cose da mostrarvi), iniziare alcuni progetti e terminarne altri in w.i.p.
Questo post doveva vedere la luce ancora sotto le feste, tanto per dire...
Quanto ci siamo divertite a realizzare questo biglietto( Si capisce che è un biglietto d'auguri vero?) e, soprattutto, quanto ho incasinato casa !!!!
Ehmmm! Diciamo che l'ho creato con le mie bambine e abbiamo usato il tavolo del soggiorno come piano di lavoro...pure aperto per farci stare tutto il materiale...


Il procedimento ed i materiali sono molto semplici:
sacchetto per il pane come base, pagine di vecchi libri, centrini di carta, foglie, perle, muschio, perle,colori acrilici, colla e brillantini.
Per avere un'idea di quello che abbiamo fatto vedetevi questo video che ci ha ispirato, o meglio insegnato!


Naturalmente il risultato ci è piaciuto molto. La rosa è l'orgoglio di Valeria, che l'ha disegnata a mano, ritagliata, spiegazzata e composta.



Alla prossima
Un abbraccio
Laura

giovedì 14 gennaio 2016

Dillo con una rosa: tag

Buongiorno ragazze
questo è il secondo progetto che ho realizzato per la rivista free Impronte Creative.
Ho pensato di realizzare una tag speciale per accompagnare il pacchetto contenente il Dream Catcher
( ne parlo qui ).




Il progetto lo trovate qui




Un abbraccio
Laura




lunedì 11 gennaio 2016

Impronte Creative 4 : Dream Catcher


Dream Catcher


La tradizione dell'acchiappa-sogni nasce presso alcuni popoli nativi del Nord America. Funge da talismano, che grazie ai suoi poteri magici, ci dona sogni felici.
La leggenda narra che se collochi un acchiappa-sogni vicino al letto, tutti i sogni brutti verranno intrappolati nella rete della ragnatela, mentre i sogni belli ci arriveranno, rendendo il nostro sonno sereno.

La leggenda del  dream catcher secondo la cultura degli indiani Lakta

Nei tempi antichi un vecchio capo spirituale si trovava sulla cima di un monte ed ebbe una visione. Iktomi, Il dio dell’inganno e della prudenza, gli apparve sotto forma di ragno e fece un buco in un vecchio salice, dove colloco’ piume, pelo di cavallo e perline. Subito dopo,comincio’ a tessere una ragnatela.
Quando ebbe terminato,  disse al vecchio saggio della tribu’ lakota”questa ragnatela e’ un circolo perfetto con un buco al centro”. Devi utilizzarla per aiutare la tua gente a raggiungere i propri obiettiva, facendo buon uso delle idee, dei sogni e delle visioni.
Quando si crede nel Grande Spirito, la ragnatela può  afferrare le buone idee e lasciare che quelle cattive si perdano e spariscano attraverso il buco.
Questo vuole indicare ancora oggi che in ogni periodo della vita vi sono molte forze( buone o cattive) che ci accompagnano. Se ascolteremo le buone andremo sempre in una direzione migliore (le cattive portano sempre nella direzione sbagliata).
Da questa leggenda ancora oggi i Lakota appendono l’acchiappa-sogni,considerato sacro,all’entrata delle proprie abitazioni come molti di noi appendono il ferro di cavallo come portafortuna.
http://www.pietradiluna.re.it/varie/simboli-amuleti-talismani/acchiappasogni/

Questo è il regalo per la mia Giorgia, che da alcuni mesi mesi vive in UK.
Una sorta di "protezione" per lei che ha iniziato a vivere la sua storia.












Il progetto lo potete trovare nella rivista
 Impronte Creative 
che potete scaricare gratuitamente 

Ci sono molti altri progetti che vi attendono
realizzati e pensati per voi dalle mie super colleghe, oltre ad una bellissima intervista che ho fatto a Chiara del blog My Country Nest


You can find the english version here




Alla prossima
Un abbraccio
Laura

sabato 9 gennaio 2016

Happy Family

 Sono passati tre mesi dall'ultima volta che sei stata a casa. Sono sembrati così lunghi, pareva non finissero mai!
Ora che sei qui pare che tu non te ne sia mai andata.
Finalmente vi vedo tutte e tre nuovamente assieme, ed il mio cuore si gonfia di GIOIA.
Vogliamo goderci ogni secondo, minuto, ora e giornata con te, anche se, come si sa, i momenti belli sono sempre quelli che passano più veloci!
----<<<<< Bentornata Amore >>>>>----


mercoledì 6 gennaio 2016

My Christmas time


Ed anche queste feste sono terminate.
Sono stati giorni tranquilli, trascorsi per lo più a casa, un po' per il tempo, un po' per pigrizia e per i classici malanni di stagione.


Come ogni anno ( riconosco d'essere masochista) abbiamo festeggiato sempre a casa mia.
Per mia fortuna non eravamo poi così tanti, ma conoscendomi non mi sarei fatta problemi se ce ne fossero stati di più, casa mia è un porto di mare...e a me piace così.
Questa è la nostra tavola delle feste.
Molto allegra grazie ai pupazzi di neve che sono stati i segnaposto/regalo di quest'anno.




Ho letto due bellissimi libri che vi consiglio :
Viaggio di nozze a Parigi e La ragazza che hai lasciato
importante leggerli uno dopo l'altro, che mi hanno preso il cuore e che ritengo i migliori che ho etto nel 2015.



Abbiamo gironzolato un po' nel nostro paesino vestito a festa




Ed anche quest'anno insieme si è concluso.
Spero che la mia compagnia vi abbia un po' allietate, vi abbia fatto innamorare della creatività e che vi possa aver ispirato..
Vi auguro un ANNO PIENO DI CREATIVITA' di qualsiasi forma e tipo
...senza di essa il mondo non sarebbe vivo!
Un abbraccio
Laura