lunedì 30 dicembre 2013

DIY: Piccole idee per l'ultima tavola del 2013


Quest'anno per la mia tavola di Natale ho scelto, non a caso, due colori:
il rosso ed il verde.
Il rosso, che è da sempre il colore che amo, perchè
rappresenta l'ottimismo, la combattività, la passione, l'amore per la vita, la fierezza, favorisce la creatività e la fiducia in se stessi.
Il verde perchè espressione d'armonia ed equilibrio, che ispira alla giustizia e alla bontà dell'animo.
Simboleggia la fermezza e la costanza nel seguire i propri obiettivi, 
la speranza.
Se vi ritrovate nella descrizione, se anche voi volete dare un "significato augurale" alla vostra tavola e ai vostri ospiti per il cenone di fine anno o per il pranzo del primo, in questo post troverete tutti i Diy per poter realizzare le varie decorazioni.



Una passeggiata nel vicino boschetto, un vecchio libretto di spartiti, lana rossa, corda, buste del pane, un ex barattolo di vetro che conteneva del caffè e colla a caldo sono gli strumenti utilizzati per i vari addobbi.
Tutto a costo zero, ma credetemi sulla parola, hanno fatto più bella figura delle mille decorazioni che si trovano negli ipermercati.
Non serve nemmeno una grande manualità per poterli confezionare, che non è da poco.
Su pinterest ho fatto indigestione d'idee...poi ho aggiunto del  mio, almeno credo...

1) DIY

 "CONI SEGNAPOSTO"
Vi serviranno: 
-Una pagina di un vecchio spartito (se non ce l'avete potete cliccare qui e cercare quello che fa al caso vostro, scaricarlo e stamparlo )
-Pigne di piccole dimensioni
-Ramoscelli di pino di due tipi 
-Ramoscello con bacche rosse
-Colla a caldo

Esecuzione
Con lo spartito , realizzate prima un quadrato poi un cono. Incollate i due lati.
Tagliate i ramoscelli di pino ed infilateli dentro il cono, fissateli sulla parte posteriore con un pò di colla a caldo. Infilate ora il ramo con le bacche rosse e la pigna, fissando tutto con un pò di colla a caldo.
Un giochetto da ragazzi non è vero? Più facile a farsi che a dirsi.
Io li ho posati  davanti al piatto, proprio vicino ai bicchieri, ho poi aggiunto un piccolo portacandele a forma di vecchio stampino per crostatine acquistato all'ikea lo scorso anno.


Come ho visto questo alberello me ne sono innamorata, non poteva di certo mancare sulla mia tavola.
Anche questo davvero semplice, ma di grande effetto, così naturale e originale.

3)DIY 

per realizzarlo cliccate qui


Con la boccia di vetro ho realizzato questo semplicissimo centrotavola

3) DIY
"CENTROTAVOLA"
Vi serviranno:
-Un barattolo di vetro
-Muschio
-Pigne
-Rami di pino e rami con bacche rosse
-Corda grezza
- Nastro di pizzo

Esecuzione
Inserite all'interno della boccia del muschio, e poi delle pigne.
Inserite casualmente i rami di pino, aggiungete poi quelli con le bacche e la pigna.
Avvolgete lo spago sul bordo, in modo tale  da nascondere le scanalature, infine aggiungete il nastro di pizzo. 




Siccome il verde abbondava, ho realizzato anche questo cesto di legno
Una piccola idea, nel caso trovaste le bacche rosse, ma non sufficientemente rami ricchi per le decorazioni
Raccogliete le bacche e poi incollatele ai rami
Io ho fatto proprio così in questo cesto...le ho incollate a delle foglie, che somigliano a quelle dell'aghifoglio, conferendogli un risultato quasi similare..naturalmente ad occhi inesperti !



Se volete fare un pensierino ai vostri ospiti, dei semplici biscotti saranno sempre ben accetti. Potete sbizzarrirvi impacchettandoli, rendendo il tutto ancora più speciale e curato.
Spesso sono le cose piccole ma fatte con il cuore a regalare emozioni.

4) DIY
" PACCHETTI DI BISCOTTI LAST MINUTE"
Vi serviranno :
-Sacchetti di carta per il pane
-Pigne
-Lana rossa
-Spartiti
-Stecca di cannella
-Muschio e bacche rosse
-Carta colorata
-Colla a caldo

Esecuzione
Una volta che avete realizzato i vostri biscottini, imbustateli prima su dei sacchettini per alimenti .

1)PACCHETTO
 Scaricate la tag sul desktop, aprite un foglio word e aggiungete l'immagine della tag, ingrandendola o diminuendola a vostro piacimento. Stampatela e ritagliate i contorni. Incollatela alla busta facendola aderire il meglio possibile. Inserite il sacchetto di biscotti e chiudete. Realizzate un piccolo bunting con dei fogli bianchi incollando i triangoli a della lana rossa. Realizzate un piccolo fiocco ed incollatelo sul retro della pigna, se volete potete aggiungere anche un piccolo ramo di pino o di bacche. Incollate tutto al sacchettino .

2)
PACCHETTO
 L'idea del pacchetto  con l'albero di natale fatto col muschio l'ho trovata in questa bellissima rivista free ARY HOME. Io l'ho solo personalizzato e arricchito .

3)PACCHETTO
 Dallo spartito ritagliate la sagoma di un albero di natale, avvolgete il tronco con della lana rossa, facendo attenzione a non rompere la carta. Sempre con la lana avvolgete obliquamente l'abero. Incollatelo al sacchetto. Incollate alla base un po' di muschio. Ritagliate dallo spartito anche una striscia rettangolare, ed incollatela di traverso (soluzione casalinga a chi non avesse i washi tape) . Infine incollate la pigna, precedentemente decorata.







Auguro a tutti voi, AMICI, un felice anno nuovo...
 ricco d'amore e di passione
 d'armonia e di bontà
di speranze e di certezze.
Laura




giovedì 5 dicembre 2013

Enjoy your Christmas time

Finalmente in casa è arrivato il natale, anche se quest'anno, per motivi di lavoro, abbiamo anticipato di qualche giorno l'allestimento.
Le bimbe non vedevano l'ora d'iniziare, in particolar modo Beatrice, che si è autoeletta "l'appendipalline di casa", e devo dire che lo ha fatto in modo professionale.
Le canzoni di Natale sono state il nostro sottofondo in quel freddo pomeriggio di una settimana fa.
Si sono date molto da fare, aiutandoci a districare le luci, che immancabilmenete si attorciliano, nonostante l'anno prima tu sei convinta di averle finalmente messe via bene, ad appendere i balocchi ( chiamo così le palline di natale) e a dare, alla nostra casa, la giusta atmosfera.
Mi piace vederle all'opera, hanno un entusiasmo fantastico.
Ieri Valeria mi ha stupita dicendomi:
"Mamma,vero che Natale non significa solo avere i regali?
Perchè il Natale è un momento in cui la famiglia si riunisce; si mangia tutti assieme, è un giorno speciale. 
 E' l'amore è il dono più grande."
Poi arriva Beatrice, che naturalmente, per par condicio, deve dire la sua.
"Mamma, vorrei che tu mi nascondessi le uova di pasqua in giardino"
"Figlia mia, deve ancora arrivare San Nicolò, Santa Lucia, Babbo Natale, la befana, il tuo compleanno, carnevale e tu pensi già alla Pasqua?"
E' avanti la bambina, non c'e' che dire....


Ed eccolo il nostro nido, quasi ultimato.
Ora che è tutto sistemato, mi sono venute in mente alcune idee da realizzare.
Ci piace dare vita a nuove decorazioni da aggiungere a quelle degli anni passati.
La zona giorno è un tripudio di bianco e rosso, colori che amo a prescindere della stagione, con dei tocchi di verde e di ecrù.
Luci e lucine  illuminano le nostre serate davanti al camino, mentre alla tv si guarda un bel film.


Ci piace questo periodo dell'anno,ci piace stare a casa e godercela, ci piacciono le canzoni natalizie che spesso sono la nostra colonna sonora, ci piace cucinare biscotti, torte e far merenda tutti assieme.


La magia del natale ha avuto inizio, ora non ci resta che coglierne il senso facendo in modo che duri tutto l'anno.
Mi sento serena, e se lo è la mamma lo è tutta la famiglia.

Enjoy your christmas time
Laura

giovedì 28 novembre 2013

Mister Vixen & Miss Prancer...parliamone...


Buongiorno MONDO!!!!
Buongiorno amiche mie...
Oggi c'e' un splendido sole, e le temperature sono perfettamente adeguate alla stagione!
Oggi sono tutta agitata, mi sento carica e positiva...insomma sono euforica!
Sarà perchè il fine settimana è ormai alle porte?
Credo proprio di si! 
Non vedo l'ora di salire in macchina con tutto l'ambaradam e andare a Bosco Chiesanuova, dove terrò i due corsi...ahhhh!!! 
Che meraviglia! 
Magari trovo pure la neve!!! 
Forse chiedo troppo?...Ma chi se ne frega se chiedo troppo..la vita e' una sola e di sicuro non la devo vivere accontentandomi..ma cercando d'ottenere il massimo, o almeno fare il possibile per averlo!!! Giusto? Mica possiamo essere passive...
Più invecchio e più peggioro...!!! Lo so !Lo so! ..Non me lo dite per favore..!



Io amo le renne!...Le amo le amo e le amo!!!
Non c'e' rimedio a questa mia passione
Di certo non potevano mancare nemmeno quest'anno..sono il mio must invernale e natalizio!
Non puoi avere una casa senza renne...non esiste proprio!!!
Anche perchè la renna, a differenza di Babbo Natale, la puoi tenere esposta tutto l'inverno,non è sicuramente un addobbo prettamente natalizio...così da potersi godere le proprie crafter fatiche almeno per tre mesi...se non di più.

L'anno scorso ho creato" Rudolph, un simpatico postino" (ve ne parlo qui) che con il suo monopattino ha girato davvero tutto il mondo! Quest'anno è stata la volta di questa innamoratissima coppia
Mister Vixen e Miss Prancer  (ve ne parlo anche qui) , due delle 8 renne aiutanti indispensabili, la notte della vigilia.

Creare pupazzi mi realizza...poi quando li vedo nascere provo sempre una grande emozione.
Sono una parte di me, mi raccontano, mi rappresentano.






Sono ancora indecisa sulla loro collocazione...se metterli sopra il camino, in entrata, o sul comodino...mah!!! ..il comodino anche no!!! Comunque vedremo durante i vari allestimenti, quale sarà il posto giusto...Sicuramente avranno, dietro la vecchia cornice...credo sia perfettamente posizionata, pare sia stata acquistata appositamente per loro...ed invece no!...Sono quelle pazzie che fai quando sei posseduta da non so quale demone craftos...tu compri..non sai nemmeno il perche'..ma lo fai...giustificandoti che tanto prima o poi ti servirà!!! Ecco, dopo ben due anni di giacenza, la cornice ha avuto il suo giusto impiego!!!

Se anche voi volete realizzare questa simpatica coppia, trovate il pattern all'interno del mio ultimo pdf natalizio  "Christmas Time" nel mio etsy shop
Il pdf contiene 6 super progetti dedicati al natale...ED E' TRADOTTO SIA IN LINGUA INGLESE CHE SPAGNOLA!
Regalatevi e regalate un Natale handmade
torniamo ai valori di una volta,
create da voi i regali, gli addobbi, e se non ne siete capaci ci sono moltissime crafter che lo faranno per voi
Perche' un regalo, un addobbo fatto a mano possiede un' anima...ed è la nostra!




Bene ragazze, siamo giunte alla fine
Amiche noi ci vediamo sabato e domenica a Bosco Chiesanuova....
...HU!HU!HU!...Non vedo l'ora....
Un abbraccio e uno smuack!!!!
Laura


venerdì 22 novembre 2013

Play, learn, and Grow together!



Ma avete notato il nuovo look del blog?
Vi piace?
Vi dico solo che ho passato ore ed ore al pc per elaborarlo.
La grafica, i disegni sono stati tutti scaricati dal sito www.dafont.com,
io ho solamente scelto ed assemblato, a mio gusto, quello che più mi rappresenta in questo periodo.
I colori sono gli stessi che predominano nella mia mum's room: rosso, azzurro e bianco.
Mentre, per il disegno, ho optato per  questa specifica  bimba ( ..in teoria dovrei essere io...lo so che sono un pò troppo cresciuta...ma non facciamo caso a certe piccolezze) in quanto mi descrive : semplice e spensierata (almeno in questo contesto). Mi sento quasi del tutto soddisfatta, se non fosse per lo sfondo, che avrei preferito totalmente bianco, ma che non sono riuscita in nessun modo ad elaborarlo ..le ho provate tutte, dai tutorial scritti a quelli su yuotube...ma nada de nada!!!!
Ma d'altronde non è il mio campo e non posso pretendere tanto!

Ma veniamo a noi ...
Ultimamente mi sono state spesso commissionate delle borse e avendo una smodata passione per queste, mi diverto moltissimo a realizzarle.
In particolare per quest' ultima, progettata appositamente per una maestra della scuola elementare.
La richiesta è stata ben precisa: colorata, allegra e soprattutto doveva catturare l'attenzione dei suoi alunni.
Una vera sfida...
Santo Pinterest...
Infatti per poter prendere ispirazione ho cercato sul famoso sito delle immagini che potessero rappresentare la scuola ed i bambini.
Dopo averle salvate, ho fatto una cernita di quelle che più mi garbavano.
Da la' sono poi partita con la progettazione dei disegni e la scelta del font di scrittura per la frase (che non è assolutamente mia!) da stitcherare.
Dopo aver ingurgitato ben 250 gr di m&m,ed aver consumato una gomma ed una matita a furia di cercare d'abbozzare i disegni  è nata...
Un parto vero e proprio che mi e' costato 2 kg di grasso saturo sulle cosce ed un mal di pancia da troppa cioccolata...ma ne vado fiera e sono felice di come sia venuta!

Comunque scherzavo..il mal di pancia non mi è venuto, sono abituata a lavorare mangiando m&m, anzi..piuttosto mi viene se non le ho con me...è UN MIO PICCOLO VIZIO...




Per concentrarmi le devo mangiare...sono pazza...ma che volete farci...tutti abbiamo uno scheletro nell'armadio..il mio ve l'ho svelato...
Raccontatemi del vostro.. come vi concentrate mentre state lavorando ad un nuovo progetto?...
Su dai non siate timide, sono curiosa...!!!
Non fatemi sentire sola.....!!!



E considerando che stiamo parlando di vizi strani mentre si crea, vi ricordo che sabato 30 Novembre e Domenica 1 dicembre sarò a BOSCO CHIESANUOVA (VR)
Terrò il corso per realizzare il Santa Claus Aviator e Mister Vixen e Miss Prancer.
Una due giorni dedicata a noi, per staccare la spina dal tran tran quotidiano, per regalarci del tempo, facendo ciò che più ci piace.
Per le iscrizioni potete scrivere a
laura.countrystyle@gmail.com
Infine in questi giorni si sta tenendo a Firenze 
"FLORENCE CREATIVITY"
Sicuramente una fiera da non perdere, ho letto molte buone recensioni e ottime impressioni 
Presso il padiglione G stand 185
troverete Veronica Country Life con le nostre tre pubblicazioni e naturalmente con i suoi ultimi suoi due libri.
Il suo stand è sicuramente da vedere e lei da conoscere




Un abbraccio
Laura

martedì 12 novembre 2013

Ci vediamo....aggiornamento corsi e manifestazioni

Buon pomeriggio amiche!
Vi piacerebbe  passare un fine settimana un pò diverso, in completo relax, facendo ciò che più vi piace?
Elisa ed io abbiamo organizzato
  una due giorni all'insegna della creatività, una due giorni dedicata a NOI donne ..a NOI sewing addicted.. semplicemente a NOI !
Massimo ed Elisa 
ci ospiteranno nel loro grazioso hotel 
"Piccola Mantova" situato nella deliziosa località vicino Verona, precisamente 
La location è perfetta per il corso natalizio...
Cosa c'e' di meglio nel creare tra chiacchiere e risate  davanti ad un bel camino acceso, come si faceva un tempo e, circondate da decorazioni a tema, sarà tutto, ancora  più magico.

 Insieme realizzeremo TRE dei progetti del mio ultimo pdf natalizio
Christmas Time

Sabato 30 Novembre 2013
sarà la volta del  Babbo Natale Aviatore.
Ognuna di noi realizzerà il suo personale Santa Claus
Tornerete a casa con lui...mi raccomando non in aereo...lui si spaccia per aviatore...ma non lo è....
infatti il giorno dopo....



 .....realizzeremo assieme Mister Vixen e Miss Prancer, la simpatica coppia di renne...due dei magnifici 8.
Coloro che la notte della vigilia accompagneranno in giro per il mondo Babbo Natale, aiutandolo nelle consegne più bramate da ogni bambino.

Naturalmente chi vorrà partecipare ad entrambi i corsi avrà la possibilità di poter pernottare nel hotel.
Bosco Chiesanuova offre anche molte attività per grandi e piccini, nel caso vorreste venire accompagnate da tutta la famiglia.
Per tutte le informazioni potete scrivermi una mail a 
laura.countrystyle@gmail .com
Per il pernottamento rivolgetevi direttamente all'albergo
hotel@piccolamantova.it
oppure telefonando al numero
0457050135
Elisa ed io vi aspettiamo numerose, armate di macchina da cucire ed una buona dose di voglia di divertirvi creando.

Un ' altra manifestazione da non perdere è FLORENCE CREATIVITY
dal 21 al 24 Novembre
Alla Fiera sarà presente anche Veronica Countrylife
Nel suo stand
EDIZIONI FERRARI
potrete acquistare i nostri libri
A WHITE CHRISTMAS
FALL IN LOVE
ENJOY YOUR KITCHEN
e gli ultimi due libri editati da Veronica
UNA PASSEGGIATA NEL BOSCO
IL NATALE NEL CUORE
non mancate!!!
Ops!! Ho dimenticato di dirvi che  i nostri libri li portero' anche con me al corso...
Per tutti gli altri eventi cliccate qui









Alla prossima!!!!
Un abbraccio
Laura

giovedì 7 novembre 2013

Once upon a time : winter's bag

Che le borse siano una mia passione è risaputo.
Mi piace crearle e poi portarle.
Avevo acquistato questo tessuto diversi anni fa, sapevo che mi sarebbe servito per realizzare una borsa.
Quando? Non ci è dato sapere...si compra e basta..prima o poi l'ispirazione giusta arriverà!
Ed è stato, ancora una volta così.


E' realizzata a mano, e come tale deve raccontare qualcosa...
Once upon a time...
Mi ricorda la copertina di un vecchio libro di favole.
 La notte di Natale, un maestoso cervo, la neve copiosamente scende, imbiancando tutto il bosco....



La trovo davvero deliziosa, e mi piacciono da morire i grandi fiocchi di neve che ho applicato, credo che siano il pezzo forte, quelle piccole cose che fanno la differenza.



Mi sono divertita con altri particolari,come la finta etichetta con l'alberello,che richiama, poi, quello applicato, la tag che, se si vuole, si può personalizzare.
Per la mia ho usato due dei tessuti della borsa.
Il cartamodello della borsa lo potete trovare sul nuovo PDF "Christmas time"
Naturalmente, oltre alla borsa ci sono altri progetti natalizi da poter realizzare ,che se non li avete ancora visti, li trovate qui .
Il libro, in PDF, lo potete acquistare sul mio etsy shop.
Il pdf è tradotto anche in lingua inglese e spagnola.



Sabato 9 Novembre alle 9,30 
inizierà il corso per realizzarla insieme!

Il corso si terrà a Cervignano del Friuli
nel negozio di Tiziana Girotti
Emporio Creativo
via Dante 18
La quota del corso comprende anche il libro, che vi verra' spedito via mail.
Per iscrizioni scrivere a 
laura.countrystyle@gmail.com


Buona borsa a tutti!!!
Alla prossima
Laura

martedì 5 novembre 2013

My home : bedroom


Se la casa rispecchia la nostra personalità, la mia ne è il perfetto esempio!
Per me o tutto è bianco o tutto è nero, non esistono vie di mezzo. Un buon osservatore e che mi conosce a sufficienza lo può ben notare varcando la soglia di casa mia.
Nonostante sia ossessionata nel coordinare gli accessori, non lo sono affatto nel coordinare le stanze tra di loro.
Ognuna rappresenta uno stile,una sfaccettatura del mio carattere e dei miei gusti.
Poco tempo fa avete visto , la sala da pranzo o living room (essendo la zona giorno un open space, non saprei bene come definirla) dove il colore predominante era il bianco e il rosso, in  stile cottage.
La camera da letto, invece, è completamente diversa .
In tutta la stanza predominano colori neutri, dalle pareti, alla mobilia, agli accessori.
I muri, che purtroppo nelle foto non si vedono benissimo,sono stati dipinti dal baffos ancora 6 anni fa.
Ha spatolato tutta la stanza con un color oro, molto light , e terminato spugnando la parete con un avorio perlato. L'effetto a parole potrebbe sembrare pesante, in realtà non lo è per niente...



I mobili sono stati acquistati da Ikea, mentre il copriletto, lo specchio, il manichino e la lampada da Maisons du Monde.
Il letto e l'armadio, invece, sono ancora quelli della vecchia camera. Non li ho cambiati per questioni pratiche. Il letto è fatto su misura e da Ikea è pressochè introvabile con le misure che servirebbero a me. Mi sono sempre chiesta perchè gli svedesi facciano i letti così piccoli, essendo loro noti per la loro altezza..misteri!!!
Al letto ho aggiunto un copri-testiera, quella vecchia si era rovinata completamente...un copri-testiera che dovrò, in un prossimo futuro rifare.
Il lampadario, anche quello cimelio di nozze, un tempo era verde...
L'ho ridipinto quando abbiamo tinteggiato la stanza usando la stessa pittura dei muri.
Il procedimento e' semplicissimo, nel caso voleste farlo anche voi. Dovete togliere via la patina della plafoniera e poi passare la pittura...verrà perfetto e avrete un nuova lampada a costo zero.



I mobili possono essere gli stessi in mille e mille case nel mondo, ma è l'oggetto fatto a mano,l'oggetto particolare e ricercato è quello poi, che  fa la differenza.
Il comò è il depositario del handmade per eccellenza.
Oggetti, come il suggestivo libricino fatto da Eliana, che racchiude una poesia di Cherso, scritta di getto alcuni anni fa (se vi va la potete leggere qui), il puntaspilli in puro stile vintage, chicca della mitica Fulvia, il quadretto,regalo che ho fatto al baffos, il tutorial per realizzarlo lo trovate qua, la stupenda lampada che Mela ha scovato per me ... il quadro fatto da Aldina su mia richiesta che adoro adoro e adoro!!!


Questa è la mia camera, che amo, ma che poco sfrutto...he he he!!! Negli anni la camera non è più il tuo rifugio...ma solo il tuo dormitorio...
Spero di avervi dato degli spunti e delle idee
Alla prossima
Laura

venerdì 25 ottobre 2013

DIY : Un fiocco per ogni occasione

Buon giorno e buon venerdì ragazze!
L'altro giorno ho pensato che fosse un'idea simpatica e carina realizzare insieme un fiocco. 
Questo tutorial è dedicato a chi si sta avvicinando al mondo del cucito creativo.
Per renderlo il più semplice possibile ho creato un collage fotografico con le sequenze numerate del procedimento.



SIETE PRONTE?
Allora vi dovrete armare di :
 macchina da cucire
ferro da stiro
colla a caldo
pannolenci verde
tessuto di cotone  a vostra scelta
teletta di rinforzo per i colli di camicia
cordoncino

Procedimento
1)
Ritagliate un rettangolo di tessuto e di teletta di rinforzo che misura  21 x 42 cm
Stirate la teletta sul rovescio del tessuto di cotone
2)
 Piegate a metà il tessuto appena realizzato, cucite il lato lungo, ottenendo così un tubolare(v.foto)
3)
Stirate la fascia
4) 
Piegatela a metà 
5)
Piegate i lati verso il punto centrale
6)
Arricciate
7)
Fissate l'arricciatura con un pezzo di corda o del filo di cotone resistente
8)
Realizzate una fascia più piccola di 4 x  8 cm, seguendo i procedimenti 1,2,3
9)
Posizionate la fascia sul centro del fiocco, fissatela con la colla a caldo
10) 
Ritagliate due fasce di tessuto che misurano 40 x 12 cm
11) e 12)
Piegate, stirate e cucite i bordi laterali, la base superiore e quella inferiore
13)
Incollateli sul retro del fiocco
14)
Realizzate una rosellina con un pezzo di tessuto che misura 6 x 30 cm, con il pannolenci verde ritagliate due foglie ed  incollatele alla base della rosa. Incollate la rosa al centro del fiocco.
Incollate un pezzo di cordoncino sul retro del fiocco per poterlo appendere.
Il video  tutorial per la rosa lo potete trovare qui


Avete visto com'è facile?
Potrete sbizzarrirvi nei tessuti e nell'impiego...
Un bel fiocco rosso d'appendere sulle sedie per il pranzo di Natale
Un fiocco rosa o azzurro per annunciare una nascita
Un fiocco bianco per una bella sposa


Ed ecco il mio, sopra il quale ho appeso la mia dolce orsetta.
Per me è sempre una grande emozione poter realizzare una creazione per un evento così bello ed importante, come la nascita di un bimbo, se poi aggiungiamo che ne venga scelta una completamente mia, vado in brodo di giuggiole :-)
A mio avviso si presta molto bene al suo compito..
Chissà magari quando sarà grande la porterà con sè...
Io ho fatto proprio così..nella camera delle ragazze ci sono ancora dei miei pupazzi...uno in particolare ha tantissimi anni,credo me lo abbiano regalato quando ne avevo 8.
Anche voi avete portato i vostri ricordi d'infanzia assieme alla dote?



Il cartamodello dell'orsetta lo potete trovare sia in formato PDF
che all'interno del libro cartaceo A WHITE CHRISTMAS
Entrambi sono acquistabili sul mio negozio etsy 
oppure scrivendomi una mail
laura.countrystyle@gmail.com

Termino questo post ricordandovi che domani sabato 26 Ottobre sarò a Cervignano
presso il negozio "L'EMPORIO CREATIVO"
Tiziana ed io vi aspettiamo nel suo splendido negozio per passare una mattinata all'insegna della creatività

Buon fine settimana
Laura

mercoledì 23 ottobre 2013

Fall in Love



Amo l'autunno.
Amo i suoi colori e le sue sfumature.
Amo le prime giornate fresche,che quest'anno, pare non vogliano arrivare.
Amo creare per la mia casa, cambiando di stagione in stagione.
Amo dare sensazioni.
Amo dare vita a ciò che creo.
Amo realizzare ciò che mi piace.
Amo il mio lavoro.


Foto Laura countrystyle  sewing book "Fall in love"

Quando si ama ciò che si fa , tutto prende una piega diversa.
Come dice Richard Bach "Quanto più mi piace fare qualcosa, tanto meno lo chiamo lavoro".

Foto Laura countrystyle  sewing book "Fall in love"


Avere in mente un idea, poterla esprimere, mi da una gioia immensa..renderla reale, poi, non ha prezzo!


Foto Laura countrystyle  sewing book "Fall in love"


Perchè tutto ciò che facciamo, ci rappresenta, è una parte di noi, racconta uno stato d'animo , una storia, la nostra storia.


Foto Laura countrystyle 

Due fratelli..
Il giardino è grande,  loro si perdono in quelle  mille avventure suggerite dalla loro infantile immaginazione.
Non sentono il freddo , la nebbia e la mamma che li chiama.
Giocano, corrono, ridono, litigano.
Il tempo scorre, e senza accorgersene fa buio.
Si ritorna in casa, ci si scalda davanti al fuoco, bevendo una tazza di latte e cioccolata, mangiando un panino con la nutella.
Anche questo pomeriggio se nè andato...e tanti altri se ne andranno così...per diversi anni.
Poi si cresce e tutto prende una piega diversa.
Ma la cosa importante è ricordare.
C'è chi lo fa scrivendo..
c'è chi lo fa fotografando...
c'e' chi lo fa rappresentandolo...
Voi come ricordate la vostra infanzia? Quali giochi facevate?

Foto Laura countrystyle 


Buona giornata
Laura
------------------------------------------------------------------------------------

Aggiornamento

25-26-27 Ottobre
Passatempi e Passioni
Fiera di Forlì
via punta di Ferro n 2
UN REGALO PER TUTTE VOI AMICHE:
SCARICATE IL CUPON  PER AVERE
 UNO SCONTO SUI NOSTRI LIBRI 
CHE TROVERETE NELLO STAND 23 
AD ACCOGLIERVI CI SARA' VERONICA