martedì 29 gennaio 2019

My Home: nuovo look alla mia camera da letto

Ci risiamo!
Il look della mia camera, totalmente insignificante dopo aver tolto le varie decorazioni natalizie, aspettava solo che io avessi l'ispirazione!
Ammetto che è tardata ad arrivare, fino a quando la bella e copiosa nevicata della scorsa settimana, mi ha dato lo spunto.
Avete presente la foto del ponticello imbiancato (se non la ricordate cliccate qui)?
Quella foto, quella palette di colori mi "ha suggerito" il nuovo mood.



Come prima cosa ho dato un nuovo tocco al letto con le federe e i cuscini decorativi.
Premetto che non ho più la trapunta che acquistai anni fa da maison du monde (la potete vedere qui), ormai usurata, sostituendola con un copri piumino di ikea.
I cuscini, del brand Lauracountrystyle, sono della collezione"Ti racconto una storia" (qui)
La parte superiore, in lino, riprende i toni delle federe e della cornice dello specchio, mentre la parte panna la testiera e la ghirlanda di lucine !






Ho tolto lo specchio da sopra il mobile, sostiuendolo con le due stelle
Ho inserito all'interno di un vaso/lanterna, i bastoncini colorati, ho messo al centro un piatto con le palle in vimini.





Vi lascio alcuni link nel caso voleste vedere le varie trasformazioni
  1. http://www.lauracountrystyle.com/2010/01/anno-nuovocamera-quasi-nuova.html
  2. http://www.lauracountrystyle.com/2010/05/my-specially-bedroommy-sweet-shabby.html
  3. http://www.lauracountrystyle.com/2013/11/my-home-bedroom.html
  4. http://www.lauracountrystyle.com/2017/12/14-christmas-my-bedroom-christmas-home.html









Copripiumino ikea (in super saldo 50 euro in tutto)
Palline in vimini e piatto di legno ikea (4,90)
Stelle Qlandia Slovenia (affarone post natale di alcuni anni fa, credo forse 5 euro per tutte e due)
Lanterne regalo di compleanno
Bastoncini colorati Ikea (1,70 ma non sono sicura)
Vecchia sveglia (mercatino dell'usato  4 euro)
Ghirlanda di lampade (5 euro Casashop super scontate)
Manichino, specchio, e lampada cuori Maison du monde (10 anni fa)
Cuscini handmade by me
Comodini e comò Ikea
Letto: sempre quello da quando mi sono sposata, credo sia pure l'unico "pezzo antico" di tutta la casa!



Spero di avervi dato qualche spunto
Come vedete non serve spendere molto per rinnovare una stanza!
Enjoy 
Laura




venerdì 25 gennaio 2019

Diy: dream Catcher


La tradizione dell'acchiappa-sogni nasce presso alcuni popoli nativi del Nord America. Funge da talismano, che grazie ai suoi poteri magici, ci dona sogni felici.
La leggenda narra che se collochi un acchiappa-sogni vicino al letto, tutti i sogni brutti verranno intrappolati nella rete della ragnatela, mentre i sogni belli ci arriveranno, rendendo il nostro sonno sereno.
Ed è proprio come realizzare il nostro personale acchiappa sogni il tutorial che vi propongo oggi!




Dream Catcher


Difficoltà *
Tempo 1 ora
Materiale

  • Telaio da ricamo
  • Centrino
  • Charms, perle, piume
  • Filo di lana grosso bianco
  • Spago grezzo grosso
  • 2 Tipi di nastro in pizzo
  • Ritagli di tessuto di lino color panna ( rose)
  • Colla a caldo
Procedimento
Ritaglia il centrino in modo da poterlo inserire e fissare all'interno del telaio.
Appendi i charms sulla corda grezza e le piume ad un filo di cotone resistente; taglia, in varie misure, i fili di lana, la corda ed il pizzo. Realizza un filo di perle (almeno una decina). Taglia un rettangolo di stoffa che sia lungo un po' di meno del quarto del cerchio (v. foto) ed incolla sopra, con la colla caldo, i fili, la corda, il pizzo ,le piume, i charms ed il filo di perle. Taglia il rettangolo di stoffa, in modo da renderlo fino tanto quanto la larghezza del telaio ed incollatelo sul retro.
Realizza tre rose di tessuto, incolla al centro di ciascuna una perla al centro ed infine incollala al telaio.

Spero che anche questo tutorial vi sia piaciuto !
Se lo realizzate ricordate di taggarmi 
#lauracountrystyle 
sulle mie pagine social

sarò ben felice di condividerle

Alla prossima
Un abbraccio

Laura


mercoledì 23 gennaio 2019

Let it snow

La neve possiede questo segreto di ridare al cuore un alito di gioia infantile che gli anni gli hanno impietosamente strappato.
( Antonine Maillet)


E' iniziata stamattina presto
Con gli occhi ancora pieni di sonno, facevamo colazione davanti alla finestra con le tende aperte
tra esclamazioni di stupore e il sogno che quella spolverata di polvere bianca s'infittisse fino a diventare una coltre soffice e bianca.
Il nostro silenzioso desiderio si è esaudito regalandoci una mattinata "coi fiocchi".
Non è mancata la camminata sulla neve, un po' per forze maggiori e un po' per voglia, di passeggiare in un paesaggio completamente diverso da quello che si è soliti  vedere.
La neve ha il potere di trasformare in bello qualsiasi cosa sulla quale si appoggia.






Sono ritornata a casa con una mano congelata come quando ero ragazzina ed andavamo a sciare. Io per fare la figona non mi mettevo i guanti! Dopo due discese piangevo infilando la mano tra i capelli.
Mettila là, diceva mia mamma, così ti si scalda.
Che male alle dita... Non riuscivo a muoverle, sembrava si volessero staccare!
Oggi ho rifatto la stessa cosa... Niente guanti, ovviamente non per essere cool, ma semplicemente perché non usandoli non li ho, durante la mia passeggiata sotto la neve (vedi stories su instagram)
Lungo la via innevata ho incontrato una ragazza
È lei l'autrice di questo piccolo capolavoro, che oggi sarà il protagonista di quella stradina. .

Oggi il mio blog è diventato social
praticamente il post è in diretta!
Ma non potevo aspettare a postare, avrebbe perso il mio entusiasmo
un abbraccio nevoso
Alla prossima
Laura

venerdì 18 gennaio 2019

Diy: paraspifferi sfoderabile








Buongiorno ragazze
oggi realizzeremo insieme un paraspifferi sfoderabile per la porta d'entrata o, cambiando le misure, possiamo adattarlo anche alle nostre finestre.
Anche se sicuramente nelle case nuove o ristrutturate non è un accessorio indispensabile, è comunque un oggetto simpatico che può dare quel tocco in più al nostro nido.




Paraspifferi sfoderabile

Difficoltà **
Tempo 3 ore
Materiale
  • Tessuto di lino tinta unita
  • Tessuto di lino fantasia
  • Tessuto di cotone marrone (tetto della casa, porta e cuore)
  • Tessuto color panna ( facciata della casa )
  • Tessuto a scelta o arancione (rose)
  • Nastro a scelta o arancione (fiocchi laterali )
  • Carta termo adesiva per le applicazioni
  • Spago
  • Passamaneria
  • Bottoni 2
  • Filo da ricamo
  • Imbottitura
  • Lettiera per gatti (serve a dare la pesantezza)
  • Tessuto di cotone economico (sacco interno che contiene l'imbottitura)
Procedimento

Il progetto si basa su una porta standard. Nel caso le vostre misure non fossero uguali aumentate o diminuite in base alle vostre esigenze.
Dal tessuto di lino tinta unita ricava un rettangolo che misura 50 cm x 61 cm
Dal tessuto di lino fantasia ricavane altri due che misurano 50 cm x 35 cm



Piega a metà il tessuto di lino color tinta unita, ripiega ancora a metà la parte che sarà il davanti. Stirala o piegala in modo da formare una linea guida




Disegna la sagoma del cuore e della casa su di un foglio. Ricalcale sul retro della carta termo adesiva. Una volta scelti i tessuti per le varie applicazioni stirali sulla carta termo adesiva. Ritaglia le sagome, togli la carta protettiva, posizionale sulla parte dritta del tessuto di lino centrando, per aiutarti segui le linee guida fatte in precedenza. Cuci o con il classico punto appliqué o con il punto a schizzo/free motion. Se è la prima volta che realizzi le applicazioni clicca qui per accedere al post dove te lo insegno.




Ricama la scritta, attacca le rose ed i bottoni
Prima di cucire i due rettangoli laterali, fai l'orlo sui due lati esterni
Apri il tessuto e cuci i due rettangoli laterali, dritto contro dritto.
Stira la cucitura, cuci sul dritto del lavoro la passamaneria che nasconderà la cucitura tra i due tessuti.







Piega il tessuto a metà e cuci il lato lungo.


Realizziamo la fodera interna con il tessuto economico. Taglia un rettangolo che misura 48 cm x 100 cm. Cuci il lato lungo e quello  laterale. Imbottiscilo con imbottitura e sassolini delle lettiere per gatti (fantastici perchè assorbono l'umidità e non sono causa di cattivi odori). Cuci anche l'altro lato .
Inserisci il salsicciotto all'interno. Chiudi i lati, prima con del cordoncino e poi con dei nastri.
Il vostro para spifferi è pronto per l'uso.

Spero che anche questo tutorial vi sia piaciuto e vi possa essere utile!
Se lo realizzate ricordate di taggarmi 
#lauracountrystyle 
sulle mie pagine social

sarò ben felice di condividerle

Alla prossima
Un abbraccio
Laura

venerdì 11 gennaio 2019

Diy: shopping bag { Make your dreams happen }







Make your dreams happen

Buongiorno a tutti ! Siamo pronti per iniziare questo 2019?
Io si! Non so bene cosa mia successo ma sta di fatto che ogni giorno(tranne imprevisti) riesco a portare a termine tutti gli obiettivi prefissati. Per una come me, disorganizzata, disordinata, poco costante e con un livello d'attenzione pari a quello di un bambino dell'asilo (mi sembra di sentire i miei prof quando parlavano di me a mia mamma...Si signora, ha grande potenziale ma l'impegno....beh quello ;-) ) non è facile!
Ma quest'anno ho detto basta, non sei più una giovincella...qua tra un po' passiamo agli anta (che non sono quaranta) devi cambiare, devi maturare!!! E così, in un momento x di una giornata x sono impazzita e.... il DECLUTTERING SENZA RITEGNO si è impadronito del mio cervello!
Dopo aver buttato il buttabile, pulito la casa (tranne i vetri per due classici motivi: troppo freddo per uscire,e, per le belle, seppur fredde giornate! In che senso? Perchè appena li lavi stai sicuro che piove e noi la pioggia non la vogliamo proprio!) mi sono sentita bene e libera!
Mi sono prefissata degli impegni giornalieri con le faccende domestiche, in modo tale da non rimanere poi indietro, organizzata con i menù e spesa settimanale, ho nuovamente iniziato ad auto produrre torte e biscotti come se non ci fosse un domani ed infine avere del tempo per me e tutto ciò che mi fa stare bene, nulla di trascendentale e fantasmagorico.
E come dice la mia mamma...."SPERIAMO CHE DURI"!
Se vi va raccontatemi la vostra!

Ma ora veniamo a noi e al tutorial per realizzare la shopping bag senza fodera







Un progetto a 4 mani realizzato in collaborazione con la mia amica Marta: lei ha decorato, con pennarelli per tessuti, la shopper che ho cucito.
Ho pensato che questo tutorial possa essere il primo step, proprio per la sua semplicità, per tutte voi che avete scoperto il cucito creativo, ve ne siete innamorate e volete cimentarvi.




Nella mia pagina Instagram potete trovare il VIDEO DEL TUTORIAL cliccando DIY SHOPPING
La pagina la trovate cliccando QUI mentre il video è quello che nella foto ho cerchiato!
Se questo non vi dovesse bastare potete trovare un altro diy a schemi  QUI



Bando alle ciance, piedi sul pedale!
Fate rombare le vostre macchine 😁 Voglio sentire i vostri motori, vedere le vostre mani impegnate e i vostri visi orgogliosi che mostrano la vostra shopping bag

Condivisione + lavoro di gruppo= felicità
Happy creativity❤️
Laura

martedì 1 gennaio 2019

2019:un nuovo capitolo tutto da scrivere

2019
365 new chances
Get to it!

Viviamo, sorridiamo e amiamo ogni singolo momento
La vita è bella e va vissuta sempre guardando il bicchiere mezzo pieno! 
Buon anno amici!