lunedì 11 gennaio 2016

Impronte Creative 4 : Dream Catcher


Dream Catcher


La tradizione dell'acchiappa-sogni nasce presso alcuni popoli nativi del Nord America. Funge da talismano, che grazie ai suoi poteri magici, ci dona sogni felici.
La leggenda narra che se collochi un acchiappa-sogni vicino al letto, tutti i sogni brutti verranno intrappolati nella rete della ragnatela, mentre i sogni belli ci arriveranno, rendendo il nostro sonno sereno.

La leggenda del  dream catcher secondo la cultura degli indiani Lakta

Nei tempi antichi un vecchio capo spirituale si trovava sulla cima di un monte ed ebbe una visione. Iktomi, Il dio dell’inganno e della prudenza, gli apparve sotto forma di ragno e fece un buco in un vecchio salice, dove colloco’ piume, pelo di cavallo e perline. Subito dopo,comincio’ a tessere una ragnatela.
Quando ebbe terminato,  disse al vecchio saggio della tribu’ lakota”questa ragnatela e’ un circolo perfetto con un buco al centro”. Devi utilizzarla per aiutare la tua gente a raggiungere i propri obiettiva, facendo buon uso delle idee, dei sogni e delle visioni.
Quando si crede nel Grande Spirito, la ragnatela può  afferrare le buone idee e lasciare che quelle cattive si perdano e spariscano attraverso il buco.
Questo vuole indicare ancora oggi che in ogni periodo della vita vi sono molte forze( buone o cattive) che ci accompagnano. Se ascolteremo le buone andremo sempre in una direzione migliore (le cattive portano sempre nella direzione sbagliata).
Da questa leggenda ancora oggi i Lakota appendono l’acchiappa-sogni,considerato sacro,all’entrata delle proprie abitazioni come molti di noi appendono il ferro di cavallo come portafortuna.
http://www.pietradiluna.re.it/varie/simboli-amuleti-talismani/acchiappasogni/

Questo è il regalo per la mia Giorgia, che da alcuni mesi mesi vive in UK.
Una sorta di "protezione" per lei che ha iniziato a vivere la sua storia.












Il progetto lo potete trovare nella rivista
 Impronte Creative 
che potete scaricare gratuitamente 

Ci sono molti altri progetti che vi attendono
realizzati e pensati per voi dalle mie super colleghe, oltre ad una bellissima intervista che ho fatto a Chiara del blog My Country Nest


You can find the english version here




Alla prossima
Un abbraccio
Laura