giovedì 3 maggio 2012

Cherso for ever

Meno male che nn abbiamo detto che partire sabato pomeriggio alle due verso la Croazia ,precisamente sull'isola di Cherso,sarebbe stata una "partenza intelligente"
Infatti...e' stato il viaggio della speranza...6 ore di macchina (di solito ne  impieghiamo 3 ),compresa la mezz'ora di traghetto,per arrivare nella nostra bella isola,che dista solo 150 km.
Vuoi il caldo estivo,il traffico, i lavori di sistemazione fognatura sulla strada  , la frontiera arrivare alla meta e' stato come scalare l'everest...!
Meno male che almeno all'imbarco siamo riusciti a salire sul traghetto,mancava solo che fossimo l'ultima macchina sfigata,quella che nn entra ,rimanendo ferma al molo,mentre i suoi passeggieri imprecano in cento lingue ,compreso latino e greco.
Eccoci!
 L'isola ti accoglie con il suo   profumo di salvia ,misto ad origano selvatico, che cresce tra le rocce battute dalla bora .
Finalmente siamo arrivati ,in quel mondo parallelo,dove il tempo sembra essersi  fermato,dove tutto rimane immutato.
Il fragore delle onde del mare,il cinguettio degli uccelli,il motore delle barche che si allontanano dal molo, il brusio della gente che passeggia parlando e ridendo ,rilassata piu' che mai.
La mia amica Manuela,che parla mille lingue con una scioltezza da far paura,che vende il miele da lei  prodotto,che trovo straordinariamente buono e particolare
I piccoli mercatini che vendono  le  verdure da loro coltivate  ,dai sapori veri,quelli che da noi nn esistono piu'...
Non ci sono macchine,nn c'e traffico,tutto e' easy!
Adoro la mia Cherso,mi arricchisce interiormente ogni volta che ci torno.
Ha qualcosa di magico,di magnetico,mi affascina  la sua semplicita'.
Sono stati tre giorni intensi,con delle belle camminate verso il faro (per me e il baffos) mentre le due squinzie "sfrecciavano" con le loro bici,quasi autonome!
Abbiamo preso molto sole,e come sempre,causa la mia voglia d'abbronzarmi subito,mi ritrovo con un bell'eritema sul mio gia' misero decolte'.
La prova bikini nn e' stata delle migliori,lo sarebbe stato se andavo nella zona geriatria,soprattutto quando in spiaggia e' arrivata un'amica che chiamo "chiappas de ferro"...
Istruttrice di una palestra ,con la chiappas piu' dura e soda che io abbia mai visto..super perizomata.
Ma come fai a competere con lei, dopo un inverno passato a cucire e dove l'unico movimento aereobico e' alzarti dalla sedia per andare all'asse da stiro?...dove i tuoi pesetti sono, appunto,il ferro da stiro e il ditale DI PIOMBO ?
Che smacco!!!
Ora devo mettermi sotto..arrivera' nuovamente a fine luglio e io nn dovro' sfigurare assolutamente!!!
Il piano per indurire il lato b e pure quello a  e' il seguente:
-Cucire in posizione seduta ,senza sedia, per rafforzare l'addominale
-Mettersi sdraiati a terra a  faccia in su,mentre si scrive il post sarebbe l'ideale, alzando  e abbassando  il suddetto chiappos flacidos
-Piombare il ferro da stiro in modo da far rinascere quei piccoli muscoletti che una volta erano in bella vista sul vostro braccetto!!!
Spostare l'asse da stiro dalla mum's room (piano terra) alla camera delle bambine (secondo piano) cosi' da far movimento ogni qual volta devo stirare mentre lavoro
Per ora mi vengono in mente solo questi esercizi aerobici strategici,se avete suggerimenti altrenativi li accettero' con entusiasmo!!!
Tutto questo finche' saro' a casa,una volta arrivata a Cherso il moto sara' giornaliero,bici camminate e nuotate
A proposito di nuotate
Ora o sono troppo apprensiva io o certi genitori sono davvero dei (nn nomino l'attribututo maschile)
Va bene che siamo a maggio,va bene che ha fatto caldo,va bene che c'era il sole....ma per quale strano motivo  inciti  un bambino  a tuffarsi nelle acque polari(la temperatura del mare era di 16 17 gradi),mentre tu sei vestito e nn tocchi l'acqua nemmeno con un dito?
Mi sono sgolata per nn far bagnare le mie squinzie,anche se poi ho urlato al vento,per paura di una febbre o di un mal di gola rovinoso...e questi ,sadici....ma dai buttati,nn e' poi cosi' fredda!!!
Logicamente le mie due canaglie  nn mi hanno ascoltata e si son bagnate,senza conseguenze,ma io mi   sono sentita  una brava mamma molto  apprensiva...e da brava mamma molto apprensiva ,nn avevo con me il cambio!!!!
Risultato
Non sono una brava mamma,anche se delle volte so essere molto apprensiva!
Le bambine nonostante la mezza bagnata nel mar glaciale atico nn hanno riportato nessun danno permante
Abbiamo avuto anche la fortuna di vedere un branco di delfini lungo la costa
Non avevo con me la reflex,ma col cellulare e fotografando a random sono riuscita ad immortalarne uno

 E' la terza volta che li vedo,l'altra la potete vedere qui .
E' stato davvero emozionanete,l'isola ci ha fatto davvero un bel regalo.
Se volete saperne di piu' di Cherso potete vedere qui e qui

Ma se pensavate di passarla liscia ,senza che vi  appioppassi qualche scatto di una delle ultime collane,vi siete illuse...! <3
toni neutri e argento








Ogni volta che faccio le foto ai miei lavori 
ho sempre la mia mezza modella che si mette in posa...
 Ma nn e' un amore?
tanto bella quanto tremenda<3
cuore di mamma
naturalmente apprensiva!!!



Grazie per essere arrivato fino a qua!!!
Alla prossima
Baci
ps
se pensate che ho scritto il post da sdraiata e flettendo il chiappone vi sbagliate di grosso
pps
S'inizia sempre di lunedi'!!!







13 commenti:

  1. Laura come sempre i tuoi post sono ricchi di emozioni, è un piacere leggerti. Trovo che tu sia una persona fantastica, le tue bimbe sono fortunate ad avere una mamma come te. Ti seguo da diverso tempo e ti ringrazio per la serenità che riesci a trasmettermi.
    Vogliamo parlare un pò delle collane? semplicemente MERAVIGLIOSE, rimango sempre senza parole ogni vola che ne mostri una.
    Buona giornata a tutta la famiglia
    Rita

    RispondiElimina
  2. Laura sei unica!!!! La donna con le chiappas de fero!!!!!! E le tue collane..... sono bellisssssimeeeee.......

    RispondiElimina
  3. Ciao Laura, innanzitutto complimenti per l'ideazione di questo sistema per tonificare le zone critiche in vista della prova costume!!!! Se ottieni risultati fammelo sapere ......
    Bellissimo fine settimana il tuo ....il nostro sotto l'acqua e purtroppo al freddo ..... poi la vista dei delfini deve essere stata impagabile!
    Sei sempre molto simpatica nei tuoi post e leggerli mette sempre il buon umore.
    La tua ultima collana è splendida.
    Ieri ho giusto provato a farne una anch'io prendendo spunto dalle tue che guardo sempre con enorme interesse. A breve la mostrerò ....
    Ho ultimato un altro lavoro preso da un tuo modello acquistato a gennaio. Sono i famosi tuoi muffin ..... che ho preparato in occasione della festa della mamma .... se li hai visti nel mio ultimo post aspetto un tuo giudizio .....
    Grazie per condividere tutte le tue emozioni con noi ....... è sempre bello leggerti!!!!!
    Bacioni
    Paola

    RispondiElimina
  4. Nonostante non sia così lontana l'isola di Cherso non l'ho mai visitata...e questo tuo racconto mi ha fatto venire voglia di andarci! Comunque la croazia in generale è molto bella e il mare è favoloso!
    Certo è che se ci andrò dovrò anche seguire la tua ginnastica da cucito per poter essere pronta alla prova costume!!!
    un abbraccio forte! kiss

    RispondiElimina
  5. Che bello...,è stato come viaggiare un pò...,non ho mai visitato la Croazia...dev'essere fantastica!!! magari prima o poi ci andrò ;)
    La prova costume lasciam perdere...,il mio segreto è FREGARMENE...,ci sarà sempre qualcuno mille volte più sodo e snello...,ma c'è anche chi è peggio...insomma l'importante è vivere in salute e con gioia!!
    Le tue creazioni son sempre fantastiche...,come la tua bimba.
    Bacio
    Federica

    RispondiElimina
  6. naaaa...mi fai morire dal ridere! è un piacere leggere i tuoi post, sono un vero toccasana! almeno io tengo in allenamento la mascella (ridere fa mooolto bene!)!!!mi sa che prima o poi mi tocca venire a visitare anche Cherso...e mi toccherà anche imparare a fare questi meravigliosi fiori!!!non ci riusciro' mai!!!ehi...allora in autunno ti mando un memorandum per strassoldo...cheddici???baci

    RispondiElimina
  7. I love Cres!!!! <3 <3 <3
    Roberta

    RispondiElimina
  8. Ciao Laura, inutili icommenti per la tua piccola che è bellissima e come si dice da ma con una faccia da schiaffi :) Sembra proprio una piccola canaglia. Sono contenta che ti sia divertita e rilassata, però ho visto anche la foto su fb e mi sembri davvero troppo "tirata" , metti su qualche chiletto ti starebbe solo bene. Un abbraccio Lara

    RispondiElimina
  9. sei sempre molto simpatica e leggere i tuoi post è sempre un piacere, metti di buon umore. Che dire delle tue collane, mi piacciono molto, ma le vendi? Mi fai sapere?
    a presto
    gloria
    gloriariccobelli@alice.it

    RispondiElimina
  10. LO SAPEVO...LO SAPEVO...ke te ne eri "fuita"...ho letto tutto con molto piacere,perchè quando parli della tua isola si sente che è un posto per te importante....adesso aspetto le foto del mare e del sole!!!!

    RispondiElimina
  11. invidia...!!!!!
    Che bella Cherso!!!!!

    RispondiElimina
  12. Ho letto il post e mi son venute le lacrime...dal ridere!!

    RispondiElimina

Grazie per essere arrivato fin qui e di avermi lasciato un commento <3